31/08/2015
    DA ASSOCIAZIONI VENATORIE E CNCN UN FORTE “IN BOCCA AL LUPO!”

    Federazione Italiana della Caccia, ANUUMigratoristi, Arci Caccia e Comitato Nazionale Caccia e Natura rivolgono un saluto a quanti in attesa dell’apertura generale effettueranno la cosiddetta preapertura. Un rito che si rinnova malgrado mille difficoltà e attacchi a dimostrazione che la caccia è e sarà sempre una componente imprescindibile della storia dell’umanità

    Da giorni le corse dei nostri ausiliari finalmente tornati nel loro ambiente ideale disegnano arabeschi sui prati e i fischi e i richiami dei conduttori fanno da contrappunto ai rintocchi dei campani dei cani da penna e agli scagni dei segugi che hanno alzato la lepre.

    Si respira già aria di caccia e in attesa della canonica e tradizionale apertura “della terza” di settembre cresce la febbre per la celebrazione di un rito antico quanto l’uomo e che malgrado mille ostacoli tornerà a ripetersi puntuale in boschi e campagne, in paludi e montagne, riunendo amici, padri, figli, uomini e donne di ogni età.

    Per chi può, per scelta personale o possibilità offerta dal suo calendario venatorio di riferimento, questa attesa sarà rotta dalle preaperture, distribuite come sempre un po’ a macchia di leopardo sul territorio, anche questo esempio evidente che malgrado l’impegno di molti non tutto funziona come dovrebbe.

    Ma non lasciamoci andare a recriminazioni e approfittiamo se possibile di questi giorni che ci sono offerti – e che non sono, come qualcuno vorrebbe far credere, un regalo o una indebita forzatura – con serenità, senza prestare orecchio alle polemiche. Quella serenità che deriva dal poter riaffermare sempre che etica, onestà e rispetto delle regole sono i principi che ispirano – e che dobbiamo impegnarci a far sì che ispirino con sempre più forza, non tollerando noi per primi comportamenti illeciti – l’azione della stragrande maggioranza dei cacciatori, che vivono la caccia correttamente. Una serenità che viene dalla consapevolezza che molto è quello che la caccia e i cacciatori fanno a tutela di territorio, ambiente e fauna, dedicando tempo, risorse e impegno alla gestione, alla ricerca, alla difesa e mantenimento di una biodiversità che è la più ricca d’Europa, e grazie anche a questo zelo è fruibile e godibile da tutti.

    Immergersi nella natura con un comportamento corretto, con educazione e conoscenza delle regole del vivere civile e della caccia, con senso della misura unito a un’etica del carniere, col rispetto di ciò che ci circonda e del lavoro di chi ci ospita sul proprio terreno, è da sempre caratteristica di ogni vero cacciatore.

    Questa è la faccia della Caccia con la C maiuscola, che possiamo mostrare con orgoglio; la forza che ci consente di essere ancora una volta qua, nonostante tutto, agli inizi di un’altra stagione e di poter pensare ad altre aperture per chi verrà dopo di noi portando avanti questa grande immensa passione.

    A tutti voi, a tutti noi, che la condividiamo e la viviamo, un forte “In bocca in lupo!” per questo primo inizio.

     

    Roma, 31 agosto 2015 - Federcaccia – ANUUMigratoristi – Arci Caccia – CNCN 

    allegati   31.08.2015.doc
    COMUNICATI STAMPA
    05/06/2017
    Una partecipazione di tiratori e di pubblico oltre le attese ha caratterizzato la prima edizione del Trofeo dedicato a coloro che si sono avvicinati per la prima volta al tiro a volo
    30/06/2016
    La ventiseiesima edizione chiude i battenti dopo tre giorni di kermesse dalla strepitosa riuscita. Game Fair ribadisce la sua vocazione di fiera outdoor per tutta la famiglia.
    21/12/2015
    progetti per una nuova qualità della vita
    30/10/2015
    Confronto tra Italia e Paesi europei su nuove politiche e alleanze per la salvaguardia della biodiversità
    18/09/2015
    Un forte “in bocca al lupo!” a tutti i cacciatori che si apprestano a effettuare l’apertura generale
    30/05/2015
    Sabato 30 maggio ore 12.00 Game Fair 2015, Grosseto
    23/05/2015
    Fitav, Anpam e Cncn, in collaborazione con l’Università di Urbino Carlo Bo’ uniti nel progetto NeoFitav che mira ad agevolare l’approccio dei “neofiti” alle discipline sportive della Federazione, dialogando in particolare con le nuove generazioni
    04/05/2015
    L’articolo a firma di Kristen Schmitt
    31/03/2015
    Una nuova location per l’unico esempio di country festival italiano, in programma dal 30 maggio al 1° giugno 2015 nell’area della Fiera del Madonnino.
    15/02/2015
    Presentata a HIT Show un’alleanza per l’ambiente tra Expo e governance europea a partire da cinque proposte concrete
    16/01/2015
    Progetti per una nuova qualità della vita
    condividi
    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.